giovedì 25 novembre 2021

DENISE PIPITONE: EMAIL DA INVIARE, PER CHIEDERE CHE SI PROCEDI CON LA FUNZIONE LEGISLATIVA, PER ABBREVIARE I TEMPI.

 📩 MAIL DA INVIARE IN MASSA

Alla cortese attenzione del Presidente Commissione Affari Costituzionali Giuseppe Brescia

In merito alla Commissione d’inchiesta sul caso Denise Pipitone, chiediamo che si proceda con FUNZIONE LEGISLATIVA e che possa quindi essere approvata senza passaggio alla Camera.

In nome del popolo italiano🇮🇹 abbiamo bisogno che la Commissione d'inchiesta inizi il suo lavoro con URGENZA. Grazie

📧 Email: BRESCIA_G@CAMERA.IT

VI INVITIAMO CORTESEMENTE DI INVIARE QUESTA EMAIL TUTTI. 🌷

#DenisePipitone #VeritàPerDenise



mercoledì 24 novembre 2021

COMMISSIONE D‘INCHIESTA SUL CASO DENISE

 🎀 FINALMENTE UNA COMMISSIONE D‘INCHIESTA SUL CASO DENISE.

PRIMA SEDUTA GIOVEDI 2 DICEMBRE.

Ringraziamo dal profondo del cuore TUTTI coloro che si sono interessati alla commissione d’inchiesta. Auspichiamo che si faccia chiarezza su tutta la vicenda. 

La figlia di tutti gli Italiani 🇮🇹 

#DenisePipitone merita Verità e Giustizia.

Piera Maggio & Pietro Pulizzi

💚 cerchiamodenise.it 

#DenisePipitone #MissingDenise #LiberateDenisePipitone #MissingDenisePipitone #CerchiamoDenise #Italia #Sicilia #MazaraDelVallo #VeritàPerDenise



martedì 23 novembre 2021

DENISE PIPITONE: IL GIP DI MARSALA SI E' RISERVATO PER DECIDERE SULL'OPPOSIZIONE ALLA RICHIESTA DI ARCHIVIAZIONE

🔴 #Denise Pipitone: il gip di #Marsala si riserva di decidere sulla richiesta di archiviazione

23 novembre 2021

Il gip di Marsala si è riservato di decidere sull’opposizione alla richiesta di archiviazione per Anna Corona, avanzata da Piera Maggio e Pietro Pulizzi, genitori della piccola Denise Pipitone, scomparsa da Mazara del Vallo il 1° settembre 2004. All’uscita dal Palazzo di Giustizia, Piera Maggio, Pietro Pulizzi, l’Avvocato Giacomo Frazzitta e l’Avvocato Piero Marino, non hanno voluto rendere dichiarazioni alla stampa in merito alla lunga giornata. “Siamo stanchi”, ha sottolineato Pietro Pulizzi a gran voce, chiedendo ai giornalisti di non insistere con le domande. “Si sono riservati”, sono state le uniche parole concesse da Piera Maggio alla stampa, poco prima di salire in macchina e andar via. Era molto provata. Prima di salire in macchina ha aggiunto con grande fermezza: “si parla di mia figlia lì dentro”. L’Avvocato Frazzitta ha sottolineato ai microfoni che tutti loro erano molto stanchi a seguito delle lunghe ore trascorse in Tribunale, aggiungendo che “bisogna sempre avere fiducia nella magistratura, sia quando le cose ti piacciono, sia quando le cose non ti piacciono. Altrimenti se iniziamo a criticare sempre, perdiamo il senso delle istituzioni e della giustizia stessa” –aggiungendo- “noi oggi abbiamo ringraziato la Procura di Marsala perché ha fatto un lavoro importante. Se dopo tutti questi anni, noi siamo tornati qui a parlare di Denise Pipitone è grazie alla Procura di Marsala”.

Le ultime indagini, ricordiamo, erano concentrate principalmente su Anna Corona, l’ex moglie di Pietro Pulizzi, e Giuseppe Della Chiave, entrambi accusati di rapimento. Una coppia di Roma, Antonella Allegrini e Paolo Erba, è indagata per falsa testimonianza al pubblico ministero. Hanno ammesso di aver inventato tutto. Avevano raccontato di aver soggiornato presso l’Hotel Ruggero II, dove lavorava Anna Corona, madre di Jessica Pulizzi e di aver visto una signora in compagnia di una bambina che si comportava in modo sospetto. Le indagini hanno appurato che la coppia, quel 1° settembre 2004, non solo non era a Mazara ma neppure in Sicilia. Era tutto inventato. “Non c’è stata un’opposizione alla richiesta di archiviazione del Pubblico Ministero, relativa alla posizione del mio assistito”, è quanto ha dichiarato alla stampa, fuori dal Tribunale, l’Avvocato Walter Marino, legale di Giuseppe Della Chiave. Quest’ultimo non era presente in aula. Neppure
Anna Corona era presente in aula. Gli Avvocati dell’ex moglie di Pietro Pulizzi, raggiunti ai microfoni della stampa, non hanno voluto rilasciare nessuna dichiarazione in merito all’udienza.

Fonte: https://trileggo.it/2021/11/23/denise-pipitone-il-gip-di-marsala-si-riserva-di-decidere-sulla-richiesta-di-archiviazione/

DENISE: AVV. FRAZZITTA, ARCHIVIATO PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

🔴 #DenisePipitone: legale mamma, più sereno per udienza davanti al Gip

(ANSA) - PALERMO, 23 NOV - "Oggi vado davanti al Gip a dare voce e rappresentare la Figlia di tutti gli Italiani, Denise Pipitone, certamente più sereno".

Così l'avvocato Giacomo Frazzitta, legale della mamma della bimba rapita a Mazara del Vallo il primo settembre del 2004, commenta l'archiviazione del procedimento disciplinare nei suoi confronti in relazione alla conversazione con una testimone intercettata dagli inquirenti.

    Il procedimento, avviato dal consiglio di disciplina dell'Ordine, ha accertato l'insussistenza di violazioni deontologiche da parte del penalista.
    "Rimane il rammarico - osserva l'avv. Frazzitta - di essere stato ingiustamente attaccato dall'Anm distrettuale di Palermo e di aver subìto la gogna mediatica e il "fuoco amico", poiché rammento a tutti che siamo parti di un delicato sistema che ha il compito specifico di dare risposte ai cittadini e di non creare polveroni facendo esondare conversazioni private di avvocati o magistrati che possono mettere a repentaglio la loro incolumità".

    Oggi il gip di Marsala Sara Quittino dovrà decidere sull'opposizione alla richiesta di archiviazione per Anna Corona presentata da Piera Maggio e Piero Pulizzi, genitori di Denise Pipitone. A chiedere l'archiviazione è stata la Procura di Marsala, che la scorsa primavera ha avviato una nuova indagine sul sequestro. L'opposizione è stata depositata dai legali di parte civile: Giacomo Frazzitta e Piero Marino. (ANSA).   

https://www.ansa.it/sicilia/notizie/2021/11/23/denise-legale-mamma-piu-sereno-per-udienza-davanti-al-gip_44eeb526-7626-46ae-a088-84731ea18c83.html



lunedì 22 novembre 2021

DENISE PIPITONE: "LE INTERCETTAZIONI NON VOGLIONO RENDERLE PUBBLICHE"..

 ‼️🔴 #DenisePipitone, ultime notizie

Per quanto riguarda la scomparsa di Denise Pipitone, invece, il direttore Perrino ha ricordato la sua posizione: “Secondo una fonte romana di Affaritaliani.it, la chiave di questo giallo sta nelle intercettazioni, che però non si vogliono rendere pubbliche perché sarebbero compromettenti per alcuni personaggi noti, magistrati e politici”.

Nel ribadire l’appello per una commissione parlamentare che faccia luce sulla vicenda, Perrino ha ricordato anche l’impegno della parlamentare Pd Alessia Morani, che sarà ospite di Ore14 nella puntata di domani martedì 23 novembre, da cui “può arrivare la spinta giusta per risolvere finalmente questo caso”. Guarda il video per seguire tutto l’intervento.

🔴 VIDEO: https://fb.watch/9rDCp80J_I/

🔴 FONTE: https://www.affaritaliani.it/mediatech/perrino-incontro-chiarificatore-con-l-ex-mai-andarci-spesso-e-fatale-768237.html


lunedì 8 novembre 2021

DENISE VA CERCATA, NON ARCHIVIATA!

 🎀 DENISE VA CERCATA, NON ARCHIVIATA! 

#MISSING DENISE PIPITONE ❤️

Denise è nata il 26/10/2000 -  Sequestrata il 01/09/2004

#Passaparola #Condividi 

👉 Locandine, post e slogan sono scaricabili dal sito/web ufficiale 👇

🌐 Sito: www.cerchiamodenise.it 

#CerchiamoDenise #DenisePipitone #VeritàPerDenise #DeniseVaCercata



mercoledì 3 novembre 2021

DENISE, MANIFESTAZIONE A ROMA 14 NOVEMBRE.


 🟣 Roma 14 novembre ore 14.

Piazza Santi Apostoli.

Manifestazione pacifica per #DENISEpipitone chiedono a gran voce 

DENISE VA CERCATA, NON ARCHIVIATA!

Promotrice: Valentina Vacca 

#DeniseVaCercata  #VeritàPerDenise #Manifestazione #Roma

👉 La manifestazione è stata organizzata da Valentina Vacca , con approvazione dai genitori di Denise


lunedì 1 novembre 2021

AIUTATECI A TROVARE DENISE - PLEASE, HELP US FIND

🔴 #MISSING #DENISEPIPITONE

👉 www.cerchiamodenise.it

🇬🇧 Denise Pipitone was born on 26/10/2000, in Mazara del Vallo (TP) / Sicily, Italy. Denise was abducted at Mazara del Vallo in the province of Trapani on 1st September 2004 when she was 4 years old. If you have any information about her whereabouts please contact your nearest police station immediately. Help us find her ! www.cerchiamodenise.it

🇮🇹 Denise Pipitone è nata il 26/10/2000, scomparsa dal 01/09/2004 a Mazara del Vallo (TP) Italia. In caso di avvistamento, rivolgersi subito al più vicino posto di commissariato dei #Carabinieri n° 112. Aiutateci a trovarla !

🇫🇷 Née le 26 octobre 2000, disparue (kidnappée/ enlevée) le 1er septembre 2004 en Sicile, Mazara del Vallo (TP) Italie à l’âge de 4 ans. Si vous pensez reconnaître Denise ou si vous avez la moindre information, adressez-vous au plus vite au poste de #Police le plus proche. Aidez-nous  à la retrouver !

🇩🇪 Denise Pipitone geboren am 26/10/2000. Vermisst seit dem 01/09/2004 in Mazara del Vallo (TP) Sizilien/ Italien. Falls Sie glauben das Mädchen gesehen zu haben, dann wenden Sie sich bitte umgehend an die nächste Polizeidienststelle. Helfen Sie uns, Sie zu finden !

🇪🇸 Denise Pipitone fecha de nacimiento 26/10/2000. Desaparecio el 01/09/2004 en Mazara del Vallo (TP) Italia. Si tiene alguna información, por favor llame inmediatamente a la central de #Policia. Ayúdanos a encontrar !

👉 scaricabili in pdf https://www.cerchiamodeniseonlus.it/locandine-foto/locandine-multilingue-ap-2021

#desaparecida #desaparecidos #disparue #vermisst #scomparsa #rapita #Italia #italy #italien #italie #sicilia #mazadelvallo #sizilien #sicile #sicily #Europe #Europa





 


venerdì 29 ottobre 2021

MISSING DENISE PIPITONE - CONDIVIDI ANCHE TU! LA LOCANDINA DI DENISE, CON L' AGE PROGRESSION 2021

 #MISSING DENISE PIPITONE ❤️

Denise è nata il 26/10/2000 -  Sequestrata il 01/09/2004

#Passaparola #Condividi 

👉 Altri colori potete scaricarli da questo link: https://www.cerchiamodeniseonlus.it/locandine-foto/post-age-progression-2021

🌐 Sito: www.cerchiamodenise.it

🎀 Blog: http://informazione.cerchiamodenise.it

🇬🇧 Denise was abducted from Mazara del Vallo / #Sicily - #Italy on Sept. 1, 2004. Date of Birth: 26 October 2000.

🌐 www.cerchiamodenise.org

📩 aiutiamo@cerchiamodenise.it

#CerchiamoDenise #DenisePipitone #VeritàPerDenise 

#Italia #Italy #MazaradelVallo #rapita  #scomparsi #Sicilia #Missing #Bambini #disparue #Sicily #Europe #Europa #Mazara



martedì 26 ottobre 2021

ADNKRONOS: PIERA MAGGIO. "DA 17 ANNI ATTENDO GIUSTIZIA, MAI PERSO LA SPERANZA"

Denise Pipitone, Piera Maggio: "Da 17 anni attendo giustizia, mai perso speranza"

adnKronos - 26 ottobre 2021 | 20.18

Oggi la bimba scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004 compie 21 anni, 'compleanno triste'

Oggi per Denise Pipitone "è un compleanno triste, come potrebbe essere diversamente? Manca la festeggiata. Sono passati 17 anni dal suo sequestro e ancora attendiamo verità e giustizia". Piera Maggio, mamma di Denise, la bimba scomparsa l'1 settembre del 2004 da Mazara del Vallo (Trapani) quando non aveva ancora quattro anni, è malinconica. Oggi la sua 'piccola' compie 21 anni. Su Facebook ha postato un video con dei palloncini blu e argento a forma di cuore. "Denise, papà ti ha fatto questo regalo - ha scritto -. Palloncino blu, nella Stele di Mazara del Vallo. Buon 21esimo compleanno Denise. Sappi sempre, ovunque tu sia, che la tua vera famiglia ti ama e non ti ha mai dimenticata. Nel cuore e nella mente tu ci sei!".

"Denise va cercata - dice all'Adnkronos -. Non è giusto che la verità non emerga e che colpevoli siano liberi di girare tranquillamente". Il 23 novembre davanti al gip del Tribunale di Marsala è stata fissata l'udienza per decidere sulla richiesta di archiviazione delle nuove indagini sulla scomparsa avanzata dalla Procura di Marsala. I legali di Piera Maggio e Pietro Pulizzi hanno depositato richiesta di opposizione. "Vedremo cosa accadrà", dice oggi mamma Piera che in questi lunghi anni non si è mai arresa. "Non ho mai perso la fiducia nella giustizia italiana, così come non ho perso la speranza di riabbracciare mia figlia - ammette -. Denise non è un caso chiuso, non va archiviata e va cercata viva, almeno fino a quando non emergano elementi che facciano ritenere il contrario. Vanno individuati i responsabili della sua scomparsa, altrimenti sarebbe un vero fallimento per la giustizia italiana". 

Sui social ieri mamma Piera ha reso pubblico il nuovo age progression di Denise, l'immagine che ricostruisce come potrebbe essere oggi la 21enne è stata realizzata su commissione da Paloma Joana Galzi, Forensic Imaging Specialist, attraverso le foto originali di Denise, dei genitori e del fratello. "In tutti questi anni mi sono battuta per far sì che in Italia fosse istituita una task force specializzata nella ricerca nel tempo dei minori scomparsi. Tutti i bimbi scomparsi rimangono come sospesi in un limbo, passata la fase iniziale, a meno che non ci siano nuove segnalazioni, tocca alle famiglie farsi carico di continuare a cercare". E mamma Piera di cercare non si è mai stancata. "Tutte le mie apparizioni hanno un unico obiettivo: non spegnere i riflettori su Denise, mantenere viva l'attenzione. Perché magari qualche ragazza può ritrovarsi nell'immagine della mia Denise...". 

Diciassette anni, però, sono tanti. "Diciassette anni di tribunali, di avvocati, di mancate verità - dice con amarezza -. E' dura portare addosso un peso così grande, ma non mi rassegno. La perdita di un figlio è sempre un dolore immane qualsiasi sia il motivo. Nel mio caso, però, oltre al dolore c'è la rabbia per le cose non fatte, per quelle che non emergono, per le tante anomalie di questa storia. Non avrò mai pace senza giustizia e verità". Accanto, però, nei lunghi anni di lotta ha trovato la solidarietà di tanti. "Denise è un po' la figlia di tutti gli italiani, vive nel cuore di molti e ogni giorno ricevo calore da tanta gente. So che in tanti nutrono affetto per Denise e questo non può che riempirmi di gioia". Il sogno più grande? "Riabbracciarla e stringerla forte...". 

(di Rossana Lo Castro)

FONTE: https://www.adnkronos.com/denise-pipitone-piera-maggio-da-17-anni-attendo-giustizia-mai-perso-speranza_19RXwE7nkVHUYHZBMNu3tQ





BUON 21ESIMO COMPLEANNO DENISE. UN REGALO DA PARTE DI PAPÀ PIERO

 💕Denise, papà ti ha fatto questo regalo. Palloncino Blu, nella Stele di #mazaradelvallo. Piazza Macello

🎀 BUON 21ESIMO COMPLEANNO DENISE 🥂

Sappi sempre, ovunque tu sia, che la tua vera  famiglia ti ama e non ti ha mai dimenticata. 

Nel cuore e nella mente tu ci sei! ❣

#NoiNonMolliamo 🌹




💚 www.cerchiamodenise.it 

#DenisePipitone #VeritàPerDenise #happybirthday #Missing #Italia

lunedì 25 ottobre 2021

DENISE: FOTO PROFILO CON AGE PROGRESSION 2021

 🔷 Se volete potete scaricare la Foto profilo con il nuovo Age Progression di Denise 2021. 

👉 In questo LINK ci sono altri colori e immagini:

https://www.cerchiamodeniseonlus.it/foto-denise/foto-profilo-tonde






💚 cerchiamodenise.it 

#CerchiamoDenise #DenisePipitone #VeritàPerDenise #17annisenzaDenise 

#Italia

CASO DENISE: NUOVO AGE PROGRESSION DENISE 2021. COME POTREBBE ESSERE OGGI.


🔵 Il nuovo Age Progression di Denise 2021. Come potrebbe essere oggi. Attenzione è un immagine di ricostruzione.
Il nuovo invecchiamento è stato realizzato su commissione dalla dott.ssa Paloma Joana GALZI, Forensic Imaging Specialist, Alexandria VA, US. attraverso le foto originali di Denise, dei genitori e del fratello.
Ringraziamo per il lavoro svolto.

◇◇◇◇◇◇

#MISSING DENISE PIPITONE ❤️
Denise è nata il 26/10/2000 -  Sequestrata il 01/09/2004

#Passaparola 

🎀 Blog: http://informazione.cerchiamodenise.it

🇬🇧 Denise was abducted from Mazara del Vallo / #Sicily - #Italy on Sept. 1, 2004. Date of Birth: 26 October 2000.

🌐 www.cerchiamodenise.org
📩 aiutiamo@cerchiamodenise.it

#CerchiamoDenise #DenisePipitone #VeritàPerDenise #17annisenzaDenise 
#Italia #Italy #MazaradelVallo #rapita  #scomparsi #Sicilia #Missing #Bambini 
#disparue #Sicily #Europe #Europa #Mazara

lunedì 18 ottobre 2021

I GENITORI DI DENISE: " CHI OSTACOLA LA RICERCA E LA VERITÀ SU DENISE, NON LE VUOLE BENE"

 🔹️ Se la falsità è l'ipocrisia potessero parlare, chissà quante cose avrebbero da dire...

Noi, da sempre ci sentiamo a posto con la coscienza e NON per frase fatta, ma per davvero. Per qualcuno invece, abbiamo dei seri dubbi, se non hanno un cuore, figuriamoci una coscienza...tempo a tempo. 

A loro auguriamo lunga vita, con un percorso che li porti a riflettere tanto su se stessi, e chissà, magari anche ad avere dei rimorsi.

Chi ostacola la ricerca e la verità su Denise, non vuole il suo bene, né tantomeno il nostro.

Prima di tutto, cercate dentro di Voi la coscienza e poi mettetela a vostro servizio. Siamo sicuri che vi porterà bene nel tempo.

Piera Maggio & Pietro Pulizzi 

💚 www.cerchiamodenise.it 

#DenisePipitone #veritàperDenise #ipocrisia #LiberateDENISE #Coscienza



venerdì 8 ottobre 2021

CONTINUA LA SOLIDARIETA' NEI CONFRONTI DELL' AVV. FRAZZITTA, LEGALE DI PIERA MAGGIO. DOPO LE CAMERE PENALI, MARSALA, PALERMO, ROMA, ADESSO MESSINA, CATANZARO E CHIETI

 🔴 #Messina #-Catanzaro #Chieti Continua la solidarietà espressa all'avv. Frazzitta Giacomo, dopo #Marsala, #Palermo, la giunta nazionale dell'unione camera penali italiane #Roma, adesso arriva anche la camera Penale di Messina, Catanzaro e Chieti

***

#DenisePipitone #VeritàPerDenise  #Camerapenale #Italia

💚 cerchiamodenise.it






CASO DENISE: ROMA, SOLIDARIETA' ALL' AVV. FRAZZITTA, DALLA GIUNTA NAZIONALE UNIONE CAMERE PENALI ITALIANE

 👉 Dopo #Marsala e #Palermo arriva la solidarietà da parte della giunta nazionale dell'unione delle camere penali italiane. Presidente Avv. Giandomenico Caiazza.  

🔴 #ROMA 08/10/2021 

Il sostegno della Giunta alla Camera penale di Marsala, e la piena solidarietà all'Avv. Giacomo Frazzitta.

La nota della Giunta in relazione all’esposto disciplinare sottoscritto dalla Giunta distrettuale dell’ANM di Palermo nei confronti dell’Avv. Giacomo Frazzitta.

La Giunta UCPI esprime sostegno alla presa di posizione della Camera penale di Marsala, e piena solidarietà al Collega Avv. Giacomo Frazzitta, in relazione all’esposto disciplinare sottoscritto dalla Giunta distrettuale dell’ANM di Palermo nei confronti del Collega.

Sorprende innanzitutto l’oggetto dell’esposto, che riguarda un colloquio intercettato tra l’avv. Frazzitta, quale legale della famiglia della piccola Denise Pipitone, scomparsa in circostanze ancora oggi oggetto di indagine da parte della Procura di Marsala, ed una signora che si accreditava -insieme al marito- come a conoscenza di notizie utili alle indagini. Nel corso di tale conversazione l’avv. Frazzitta, dopo avere peraltro formulato apprezzamento per i magistrati titolari dell’indagine, si esprime in termini molto critici e bruschi nei confronti della Magistratura con riferimento ad un procedimento penale avviato nei confronti di un altro magistrato, e di ciò si duole l’esponente, che sollecita il vaglio del giudice disciplinare.

E’ innanzitutto molto grave che l’avv. Frazzitta abbia dovuto apprendere da un lancio ANSA di questa iniziativa disciplinare nei suoi confronti, ed auspichiamo un immediato accertamento su chi si sia reso responsabile della diffusione di notizie di natura ovviamente del tutto riservata.

Nel merito, è in primo luogo inaccettabile che si pretenda di sindacare opinioni espresse liberamente e riservatamente in un colloquio destinato a rimanere noto solo ai due interlocutori, il cui contenuto è invece stato riversato nell’atto di richiesta di archiviazione della indagine, per illustrare – quanto appropriatamente non sta a noi dirlo - la poi accertata inaffidabilità di quei testimoni. A nulla vale la circostanza, che l’esposto parrebbe voler valorizzare per escludere la natura privatissima e riservata della conversazione, che il colloquio sia intercorso con un testimone nella inchiesta giudiziaria, giacché a volersi in tal modo ipotizzare una attività professionale di natura consulenziale prestata dall’avv. Frazzitta, se ne dovrebbe semmai dedurre la assoluta inutilizzabilità e dunque illegittimità di quella intercettazione.

In secondo luogo, deve stigmatizzarsi la gravissima inopportunità di questa iniziativa, essendo riferita ad una circostanza, come sopra ricordato, contenuta in una richiesta di archiviazione attualmente sub iudice, così traducendosi essa -ci si augura solo per colpevole imprudenza- in una indebita ingerenza in una vicenda giudiziaria ancora in corso.

In definitiva, l’iniziativa appare ispirata da inammissibili aspettative censorie di una libera ed insindacabile manifestazione di una opinione, resa in una sede riservatissima ed esondata da quei limiti non certo per volontà dell’avv. Frazzitta, oggetto dunque di una aggressione personale e professionale del tutto inaccettabile. La Giunta, nel ribadire stima ed apprezzamento per l’avv. Giacomo Frazzitta, auspica che il Consiglio di Disciplina Nisseno voglia adottare con rapidità le proprie determinazioni, e che si voglia accertare per quali vie – e per quali ragioni- si sia data pubblicità ad una così avventata iniziativa disciplinare.

Roma, 8 ottobre 2021

La Giunta

https://www.camerepenali.it/cat/11150/il_sostegno_della_giunta_alla_camera_penale_di_marsala,_e_la_piena_solidarietà_allavv_giacomo_frazzitta.html


#DenisePipitone #VeritàPerDenise #Marsala #Palermo #Camerapenale #Italia

💚 cerchiamodenise.it

giovedì 7 ottobre 2021

DENISE PIPITONE: SOLIDARIETÀ PER L'AVVOCATO FRAZZITTA GIACOMO "CAMERA PENALE DI PALERMO"

 CAMERA PENALE "G. BELLA VISTA" DI PALERMO 

🔴 In relazione alle notizie di stampa relative all’attivazione di un procedimento disciplinare a carico dell’Avv. Giacomo Frazzitta, si assiste ancora una volta alla trasposizione in atti giudiziari ostensibili di fatti che non rivestono alcun rilievo nelle vicende processuali e che in questo caso costituiscono una lesione alla professione forense e alla riservatezza dei colloqui dell’avvocato nel corso di una legittima attività difensiva, venendo inopinatamente riversati nel circuito mediatico.

Nel manifestare fermo dissenso ad ogni attacco alla professione forense, la Camera Penale di Palermo esprimere solidarietà al Collega Avv. Giacomo Frazzitta, past President della Camera penale di Marsala.

Il Presidente e il Direttivo della Camera Penale di Palermo.

Palermo 07.10.2021

Palazzo di Giustizia – P.zza Vittorio Emanuele Orlando - 90100–Palermo Tel–fax 0916118067 E-Mail: camerapenalepalermo@gmail.com PEC: camerapenalepalermo@pec.it www.camerapenalepalermo.it

 #Marsala #CameraPenale #Palermo





CASO DENISE: I PENALISTI DI MARSALA, SOLIDALI CON L'AVVOCATO FRAZZITTA

Denise: penalisti #Marsala, solidali con avvocato Frazzitta 

"Esposto Anm pubblicato dalla stampa prima ancora notifica" 

PALERMO 

🔴 (ANSA) - PALERMO, 07 OTT - "Siamo alle solite. Prima vengono informati i giornalisti e poi, con comodo, le persone interessate. Succede oggi in Italia, è successo oggi a Marsala, al nostro collega Giacomo Frazzitta che ha appreso di un esposto dell'Anm dalla stampa ancor prima di essere informato dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di appartenenza, così come previsto dalla legge". Lo afferma il direttivo delle Camere Penali di Marsala, che commenta così la nota dell'Anm in cui chiede di valutare l'apertura di un procedimento disciplinare a carico di Giacomo Frazzitta, legale marsalese che difende Piera Maggio, la mamma della piccola Denise, scomparsa l'1 settembre 2004 da Mazara del Vallo. "Indipendentemente dal merito della questione, che sarà trattata nelle opportune sedi - prosegue la nota del direttivo -, tocca, ancora una volta, assistere al malcostume giudiziario-mediatico finalizzato esclusivamente alla pubblica gogna del malcapitato di turno. La Camera Penale di Marsala esprime massima solidarietà al Collega, nonché Past President e Responsabile dell'Osservatorio Giovani dell'Ucpi". L'Anm di Palermo sollecita l'attenzione dell'Ordine sulle parole pronunciate, contro i magistrati, da Frazzitta al telefono con una sedicente testimone del caso Denise che era intercettata e che sono agli atti della richiesta di archiviazione nei confronti di due indagati della vicenda che riguarda il rapimento di Denise Pipitone. (ANSA). 

NU/ S45 QBKS

7 ottobre 2021

****

#DenisePipitone #Missing #VeritàPerDenise





I GENITORI DI DENISE COMMENTANO IL PROVVEDIMENTO DISCIPLINARE NEI CONFRONTI DEL LEGALE.

Piera Maggio e Pietro Pulizzi, genitori di Denise, commentano la notizia sul procedimento disciplinare nei riguardi del legale avv. Frazzitta Giacomo.

🔴 Prendiamo atto di quanto stia accadendo in questi giorni. tutto  questo ci amareggia ulteriormente. Pensavamo che l'interesse principale fosse la ricerca di Denise e la vera verità su di essa, invece ci troviamo ancora una volta partecipi in vicende che a dire il vero non avrebbero neanche dovuto iniziare. Ci chiediamo qual'è in questo caso il reato commesso dall'avvocato Giacomo Frazzitta , ed il perché sia stato platealmente divulgata una  intercettazione parziale, che in fondo,  sbagliata o giusta che sia, di sicuro non è un elemento fondamentale per le indagini di nostra figlia. Non sarebbe stato più corretto che alcune questioni fossero state affrontate nelle sedi opportune anziché attraverso la stampa?. Far alimentare pensieri, ipotesi errate sul giudizio di un bravo e stimato professionista sicuramente poteva essere evitato e di certo non utile se non a creare allusioni sulla sua persona.
L'avvocato Frazzitta, in questi 17 anni, si è sempre comportato correttamente ha svolto sempre il suo lavoro con onesta, dedito nella ricerca e nelle indagini di Denise.
Adesso, dopo questi fatti, è lecito da parte nostra pensare, qual'è lo scopo di tutto ciò, questo modo di procedere a favore di chi, di sicuro non il nostro no di Denise.
Piera Maggio & Pietro Pulizzi

6 ottobre 2021

💚 cerchiamodenise.it
#DenisePipitone #VeritàPerDenise #Missing #Giustizia

mercoledì 6 ottobre 2021

CASO DENISE PIPITONE: PROCEDIMENTO DISCIPLINARE PER FRAZZITTA, LEGALE APPRESO DA STAMPA. I GENITORI DI DENISE COMMENTANO IL FATTO.



 🔴 PROCEDIMENTO DISCIPLINARE PER FRAZZITTA, LEGALE APPRESO DA STAMPA - „ho dato voce a Denise in questi 17 anni e continuerò a farlo“

Palermo, 6 ott. (Adnkronos) - "Ho appreso la notizia stamani dalla stampa. Solo alle 13.21 mi è arrivata la Pec del Consiglio dell'Ordine con la richiesta dell'Anm. A loro era stata trasmessa alle 11.07, poco dopo, alle 11.20, è uscita sulla stampa... Voglio solo ricordare che le richieste di procedimenti disciplinari sono atti riservati, personali che non vanno neppure all'ordine del giorno del Consiglio dell'Ordine degli avvocati essendo di competenza del solo presidente che in maniera riservata lo comunica all'interessato". A dirlo all'Adnkronos è Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, la mamma della piccola Denise, scomparsa l'1 settembre 2004 da Mazara del Vallo (Trapani), dopo la notizia della richiesta, inviata al Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Marsala, da parte dell'Associazione nazionale magistrati di Palermo di una nota in cui chiede di valutare l'apertura di un procedimento disciplinare a carico del penalista. "Io ho dato voce a Denise Pipitone in questi 17 anni e continuerò a farlo - ha aggiunto Frazzitta -. L'ho fatto onestamente, nel rispetto delle regole. Sempre. E di questo possono essermi testimoni tutti i magistrati che si sono succeduti in questa vicenda, che per me sono stati sempre il faro e il punto di riferimento".

L'intercettazione che lo riguarda e finita al centro dei riflettori, secondo il legale, è parziale. "In quella stessa intercettazione cito i singoli magistrati che si stavano occupando del caso, faccio nomi e cognomi attribuendo loro solo aggettivi positivi - assicura -. Non ho commesso nessun reato, sto cercando Denise Pipitone e sto tentando di fare giustizia in questa storia. Non sono contro la Procura, ho piena fiducia nei magistrati che sono il nostro unico interlocutore".  Alla richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura d Marsala la famiglia di Denise Pipitone si opporrà. "Non è uno sgarbo ma è previsto dal Codice se ci sono gli estremi. Lo faremo nei confronti non di tutti, ma di coloro su cui riterremo sia necessario un approfondimento. Noi vogliamo la verità ed è la magistratura l'unica che può darcela. Questo fuoco amico mi amareggia e mi disorienta", conclude il legale.

6 ottobre 2021

#DenisePipitone #Missing #VeritàPerDenise

****

Piera Maggio e Pietro Pulizzi, genitori di Denise, commentano la notizia sul procedimento disciplinare nei riguardi del legale avv. Frazzitta Giacomo.

🔴 Prendiamo atto di quanto stia accadendo in questi giorni. tutto  questo ci amareggia ulteriormente. Pensavamo che l'interesse principale fosse la ricerca di Denise e la vera verità su di essa, invece ci troviamo ancora una volta partecipi in vicende che a dire il vero non avrebbero neanche dovuto iniziare. Ci chiediamo qual'è in questo caso il reato commesso dall'avvocato Giacomo Frazzitta , ed il perché sia stato platealmente divulgata una  intercettazione parziale, che in fondo,  sbagliata o giusta che sia, di sicuro non è un elemento fondamentale per le indagini di nostra figlia. Non sarebbe stato più corretto che alcune questioni fossero state affrontate nelle sedi opportune anziché attraverso la stampa?. Far alimentare pensieri, ipotesi errate sul giudizio di un bravo e stimato professionista sicuramente poteva essere evitato e di certo non utile se non a creare allusioni sulla sua persona. 

L'avvocato Frazzitta, in questi 17 anni, si è sempre comportato correttamente ha svolto sempre il suo lavoro con onesta, dedito nella ricerca e nelle indagini di Denise.

Adesso, dopo questi fatti, è lecito da parte nostra pensare, qual'è lo scopo di tutto ciò, questo modo di procedere a favore di chi, di sicuro non il nostro no di Denise. 

Piera Maggio & Pietro Pulizzi 

6 ottobre 2021

💚 cerchiamodenise.it 

#DenisePipitone #VeritàPerDenise #Missing #Giustizia






venerdì 1 ottobre 2021

PIERA MAGGIO: "SUL NOSTRO CASO, AD ALCUNI PIACE ANCORA FARE IL GIOCO DELLE TRE SCIMMIETTE"

DENISE, NON SI È RAPITA DA SOLA. CHI SONO I COLPEVOLI?

💔 Denise NON si è rapita da sola!
La verità è sotto gli occhi e orecchi di tanti. (tutti)
Solo chi non vuol sentire 🙉, vedere 🙈 e parlare 🙊, negherà sempre l'evidenza su questa vicenda.
Piera Maggio 

1 ottobre 2021

💚 cerchiamodenise.it
#VeritàPerDenise
#DenisePipitone #Missing

mercoledì 29 settembre 2021

PIERA MAGGIO: "IL MIO LEGALE, PERSONA CHE CREDO E STIMO PER IL LAVORO CHE SVOLGE"

 Mazara del Vallo 29/09/2021

🔵 Dopo tanto rumore, il silenzio fa paura… specialmente se il tutto possa evolversi in oblio.

Ripongo tanta stima per quelle persone che aldilà della propria professione prima di tutto sono umanamente sensibili sul tema riguardante il sequestro di una bambina e rispettosi delle persone offese.

Fra questi, il mio legale, una persona in cui credo e stimo da sempre per tutto il lavoro che ha svolto in questi 17 anni. 

Cercare di fare in modo che la verità emergesse in quelle aule dei Tribunali, nonostante le evidenze, non è stato facile. Dietro c’è un lavoro incessante, immane, che spesso ci ha visti amareggiati, delusi e stanchi, giusto il tempo per raccogliere nuovamente le forze per continuare ad andare avanti.

Voglio ringraziare tutto l’entourage al completo, professionisti che in questo periodo vi stanno lavorando per cercare nuovi elementi per andare avanti nella ricerca di Denise e della verità.  

Non sappiamo cosa ci riserverà il futuro, l’importante è crederci in quello che si fa, essere onesti, professionali e amorevoli nel lavoro che si svolge. 

Noi cerchiamo Denise, vogliamo la verità e vorremmo che fosse un obbiettivo comune a tanti.

Piera Maggio

💚 cerchiamodenise.it

#DenisePipitone #Missing #VeritàPerDenise #mazaradelvallo #verità



venerdì 24 settembre 2021

CASO DENISE - APPELLO DEL SINDACO E DEL VESCOVO " DENISE TI STA DAVANTI E TI CHIEDE DI DIRE LA VERITÀ "



"Denise ti sta davanti e ti chiede di dire la verità". Appello del Vescovo di Mazara del Vallo Mons. Mogavero a chi sa e non parla. "Finitela di stare nel vostro silenzio, liberatevi la coscienza". #chilhavisto

https://www.facebook.com/279748773000/posts/10159498015863001/

***
Denise: “La nostra città ha un debito, non siamo riusciti a capire il dolore e la frustrazione di questa mamma che urlava la sua richiesta di verità”, il sindaco di Mazara del Vallo, Salvatore Quinci,  a #chilhavisto.

DENISE MERITA GIUSTIZIA!

#DenisePipitone
#VeritàPerDenise
#GiustiziaPerDenise
#DeniseNoiNonMolliamo

💚 www.cerchiamodenise.it

domenica 19 settembre 2021

I GENITORI DI DENISE RINGRAZIANO E RIBADISCONO, "I BAMBINI NON SPARISCONO NEL NULLA"


Semplicemente GRAZIE DI CUORE ❤ a tutti coloro che ci sono vicini, che ci aiutano nella ricerca di Denise, in ogni modo e con ogni mezzo.🌹 Non finisce qui, non così... #NoiNonMolliamo! In un paese civile i Bambini NON spariscono nel nulla!!

Denise merita Giustizia

Piera Maggio & Pietro Pulizzi 💞

💚cerchiamodenise.it 

#DenisePipitone #VeritàPerDenise #Facciamorete #Missing

venerdì 17 settembre 2021

DENISE PIPITONE: "NON FINISCE QUI… DENISE MERITA GIUSTIZIA!"

 NON FINISCE QUI… DENISE MERITA GIUSTIZIA! 

#DenisePipitone

#VeritàPerDenise

#GiustiziaPerDenise

#DeniseNoiNonMolliamo

💚 www.cerchiamodenise.it





DENISE PIPITONE: AVANZATA RICHIESTA DI ARCHIVIAZIONE DALLA PROCURA DI MARSALA

 🔴 Sulla scelta della Procura della Repubblica di Marsala di avanzare richiesta di Archiviazione non abbiamo nessun commento da fare, attenderemo di acquisire l'intero fascicolo per analizzarlo e prendere le decisioni che il codice di procedura prevede.

Piera Maggio & Pietro Pulizzi 


💚 cerchiamodenise.it 

#DenisePipitone #VeritàPerDenise #Missing

DAL PROFILO FACEBOOK DI PIERA MAGGIO 



lunedì 13 settembre 2021

DENISE PIPITONE: PER DONAZIONE IN AIUTO NELLE RICERCHE DI DENISE


ATTIVATO L'IBAN, PER DONAZIONE IN AIUTO NELLE RICERCHE DI DENISE

Se Volete fare delle Donazioni

Intestazione Conto Corrente: 
Ass. Cerchiamo Denise Onlus
Coordinate IBAN: IT33F0760116400001056673542

🔴 Donazioni dall'estero BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

Indirizzo: via Domenico la Bruna 6, 91026 - Mazara del Vallo (TP) Italia
***

🔵 Potete mandare le vostre donazioni anche tramite PayPal:
email: aiutiamo@cerchiamodenise.it
*
🔴 Le donazioni verranno utilizzate in aiuto per le ricerche di Denise Pipitone. Grazie di cuore a chi dona


***


#DenisePipitone #VeritàPerDenise #GiustiziaperDenise #CerchiamoDenise #missingdenise #Missing #MazaradelVallo #Italia #Sicilia #Europa

venerdì 10 settembre 2021

FINALMENTE E' STATO ATTIVATO IL TANTO RICHIESTO IBAN, CONTO CORRENTE ASS. CERCHIAMO DENISE ONLUS



Finalmente è arrivato l'Iban tanto richiesto sui social! 

Se Volete fare delle Donazioni

Intestazione Conto Corrente: 
Ass. Cerchiamo Denise Onlus
Coordinate IBAN: IT33F0760116400001056673542

🔴 Donazioni dall'estero BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

Indirizzo: via Domenico la Bruna 6, 91026 - Mazara del Vallo (TP) Italia
***

🔵 Potete mandare le vostre donazioni anche tramite PayPal:
email: aiutiamo@cerchiamodenise.it
*
🔴 Le donazioni verranno utilizzate in aiuto per le ricerche di Denise Pipitone. Grazie di cuore a chi dona


***


#DenisePipitone #VeritàPerDenise #GiustiziaperDenise #CerchiamoDenise #missingdenise #Missing #MazaradelVallo #Italia #Sicilia #Europa

mercoledì 1 settembre 2021

🔴1 settembre 2004 - 1 settembre 2021: #17annisenzadenise

 








17° anniversario della scomparsa di #DenisePipitone 

#17annisenzaDenise⚖️ #DenisePipitone #1settembre

https://youtu.be/hlXon0jLwyI

***

🔴 L'appello dell'avvocato Giacomo Frazzitta

https://youtu.be/Y5zJzO6PN00

***

🔴1 settembre 2004 - 1 settembre 2021: #17annisenzadenise

Sindaco e Vescovo incontrano i genitori di Denise e l'avvocato Frazzitta

👉 https://www.comune.mazaradelvallo.tp.it/it/articolo/1-settembre-2004-1-settembre-2021-17-anni-senza-denise

"La nostra comunità torna a stringersi forte a Piera Maggio e Piero Pulizzi. Vista la situazione Covid abbiamo voluto organizzare questo incontro con i genitori di Denise, l'avvocato Frazzitta ed il vescovo Mogavero, con la sola presenza ristretta anche di operatori dell'informazione, per ribadire la nostra vicinanza con la speranza sempre viva di potere un giorno riabbracciare Denise, che è ormai considerata la figlia di tutti".

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, nel corso dell'incontro organizzato nella Sala La Bruna del Collegio dei Gesuiti, nel giorno del 17° anniversario del rapimento di Denise Pipitone, avvenuto il primo settembre 2004 a Mazara del Vallo. 

"Chi sa parli!" ha ribadito il vescovo mons. Domenico Mogavero, che ha voluto testimoniare con la sua presenza, la preghiera ma anche le iniziative concrete l'affetto ed il sostegno ai genitori di Denise.

L'avvocato Giacomo Frazzitta, sollecitato dai cronisti, ha rivolto un messaggio agli inquirenti: di stima ed apprezzamento per il nuovo impulso dato alle indagini, ma anche una richiesta affinché la famiglia sia aggiornata sugli sviluppi e l'evoluzione delle stesse indagini, se pur nel rispetto della segretezza. "Ho incontrato la cugina e compagna di giochi di Denise. Ha la stessa età di Denise e si appresta a partire per il progetto Erasmus. Questa opportunità di crescere e studiare in serenità è stata negata a Denise. E qualcuno dovrebbe venire a spiegarci perché ciò sia avvenuto. Non possiamo - ha detto Frazzitta - escludere anche la peggiore delle ipotesi, ma in questi 17 anni nessun elemento è emerso in questo senso e pertanto noi siamo convinti che Denise sia viva e non lasceremo nulla di intentato per poterla ritrovare".

Piera Maggio, infine, nel ringraziare le autorità e le persone che a Mazara e da ogni parte d'Italia e del mondo continuano a dimostrarle affetto, non ha nascosto il dolore che ha segnato questi 17 anni e la delusione per la mancata soluzione positiva ad oggi della vicenda. Ha tuttavia manifestato insieme a Piero Pulizzi i sentimenti di speranza, auspicando che "questo possa essere l'ultimo anniversario del rapimento di Denise che ricordiamo! Siamo convinti che Denise sia viva - ha detto - e lotteremo fino alla fine per poterla riabbracciare".

Mazara del Vallo, 01 settembre 2021